Senso Comune

Generalità

Da Senso Comune.

Oltre alle comuni relazioni lessicografiche (sinonimi, contrari, iponimi, etc), Senso Comune conterra' strutture di conoscenza linguistica e concettuale (attributi, relazioni tematiche e argomentali, contesti d’uso, etc), riferimenti extralinguistici multimediali, corrispondenze con altre lingue. Senso Comune sara' formalizzata attraverso strumenti di modellazione ontologica e si basera' su una logica descrittiva che consentira' il suo utilizzo, oltre che online, anche in applicazioni informatiche basate su algoritmi di ragionamento automatico.


Acquisizione

La base di conoscenza sarà acquisita dall'intera comunità dei parlanti, dall'integrazione di risorse dizionariali disponibili e da sistemi automatici di estrazione di conoscenza lessicale.

Un Comitato Scientifico garantirà la qualità del contenuto e la coerenza dell'insieme, predisponendo processi di revisione dei contributi che si avvarranno anche del supporto di procedure di ragionamento automatico.

Nella prima fase del Progetto, il Comitato Scientifico identificherà le risorse linguistiche di partenza e ne curerà il trasferimento nel sistema. Successivamente, la base sarà aperta al contributo dei parlanti attraverso una modalità di interazione intuitiva che consenta loro di rappresentare facilmente le proprie competenze linguistiche e concettuali.

Saranno anche incoraggiati contributi da parte di sistemi di acquisizione automatica, che saranno sottoposti alla validazione della comunità.

Distribuzione

Senso Comune sarà gratuitamente disponibile per la consultazione online degli utenti. L'uso in applicazioni informatiche sara' possibile grazie a distribuzioni del formato sorgente anche attraverso downloads selettivi legati a campi concettuali (domini) specifici.

MediaWiki